World Wine News

Vino, tradizione e novità  del settore: tutti gli eventi a cui partecipare

{CAPTION}

 

Tra la fine di questo anno e l’inizio del 2017, saranno molti gli eventi dedicati al mondo dei vini e dei distillati.

A partire dal mese di dicembre, proprio in concomitanza con il capodanno a roma, si terrà presso la Città dell’altra Economia in zona Testaccio, la manifestazione “Vignaioli artigiani naturali”, due giorni ricchi di appuntamenti dedicati alla produzione naturale del vino sul territorio italiano. A partire dalla tarda mattinata si potrà prendere parte a degustazioni di vini prodotti da varie cantine provenienti da tutta Italia, la caratteristica comune della produzione proposta è che si tratta di uva coltivata senza alcun tipo di forzatura, completamente priva di processi chimici di sintesi e che rispetta l’antica tradizione della vigna. Ci sarà spazio anche per un dibattito importante proprio sul tema, con interventi mirati che riguardano la sempre più sentita esigenza di ottenere una legislatura anche a livello europeo, che tuteli questa tipologia di produzione. Durante la manifestazione si potranno degustare vini accompagnati da musica live e assistere alla visione di due pellicole cinematografiche sul mondo dei vini “Mondovino” e “Resistenza naturale”

Ad inizio anno nuovo, più precisamente a Sassari presso le cantine della Tenuta Dettori, nel mese di gennaio si terrà una rassegna dedicata alla coltivazione biodinamica. Il seminario durerà un weekend e sarà tenuto da un famoso viticoltore francese che ha dedicato e applicato alle sue vigne la coltivazione biodinamica, producendo vini ormai famosi in tutto il mondo. L’occasione sarà importante anche per capire come curare una vigna e la cantina seguendo questa tecnica molto in voga. A fine serata degustazione di alcune delle migliori bottiglie con la guida di una famosa sommelier italiana. Costo del seminario circa 130 euro, mentre per la sola degustazione di 100 euro.

Tra fine gennaio e febbraio anche Cuneo ospiterà un evento sempre sulla biodinamica applicata al mondo dei vini, con la partecipazione di un esperto italiano che affronterà le tematiche relative alla gestione del terreno, della vigneto e della vinificazione. La quota di partecipazione è di euro 60.

Nel mese di marzo a Vicenza Expo si terrà “Sorgentedelvino LIVE” giunta ormai alla nona edizione. Tre giorni di manifestazione ricca di appuntamenti con l’intento di rappresentare ed esaltare il territorio, la tradizione e le coltivazioni naturali.

Per finire in bellezza, ad aprile presso Verona Expo, ci sarà quella che ormai è la classica e più famosa fiera di settore: Vinitaly 50° edizione. Approfondimenti, espositori italiani ed esteri, degustazioni di cibi tradizionali da accompagnamento ai vari vini e distillati, seminari sul settore agroalimentare e tutte le sue novità e soprattutto grandi chef stellati che prepareranno piatti eccezionali da accompagnare ai diversi vini.